8 1/2
lunedì 27 febbraio 2017

home / festival / festival

Festival Internazionale del Film Locarno

70a Edizione

Festival Internazionale del Film Locarno

dove:Locarno
quando:2 - 12 agosto 2017
indirizzo:Via Ciseri 23
6601 Locarno
Svizzera
tel:+41 917562121
fax:+41 917562149
email:programming@pardo.ch
sito web:www.pardo.ch
scadenza:31 maggio 2016
modulo iscrizione:Iscrizione Online

Un evento di spicco
Lungo i suoi 68 anni di storia, il Festival del film Locarno ha saputo conquistarsi un posto unico nel panorama delle grandi manifestazioni cinematografiche. Ogni anno, ad agosto, la cittadina svizzero-italiana di Locarno, situata nel cuore dell’Europa, diventa per undici giorni la capitale mondiale del cinema d’autore. Migliaia di amanti e professionisti della settima arte si danno appuntamento qui per fare nuove scoperte e condividere una passione per il cinema in tutte le sue poliedriche espressioni. Locarno offre una programmazione di qualità, ricca, eclettica, sorprendente, dove talenti emergenti camminano fianco a fianco con ospiti di prestigio. Ma è il pubblico la vera anima del Festival, come mostrano le celebri proiezioni in Piazza Grande che ogni sera accoglie nel suo magico scenario una platea di 8.000 spettatori. Geograficamente situato al crocevia di tre grandi culture europee (italiana, tedesca e francese), con il suo vasto pubblico multiculturale, il Festival del film Locarno rappresenta un trampolino di lancio unico per nuovi film provenienti da tutte le parti del mondo. Appuntamento irrinunciabile per i professionisti del settore e tappa fondamentale nel calendario dei festival, Locarno rappresenta uno spazio d’incontro molto prezioso, un’occasione per scovare i talenti di domani da un’avvincente selezione di prime mondiali, ed esplorare le nuove tendenze del cinema contemporaneo.
Lo spazio dedicato al Festival dai media è degno di un evento tanto prestigioso. Le più importanti testate giornalistiche di tutto il mondo come Le Monde, Libération, La Repubblica, Die Welt, El Pais, The Guardian, The Independent, la stampa specializzata come Screen International, The Hollywood Reporter, Variety, Le Film français, Les Cahiers du cinéma, Sight and Sound, e naturalmente l’intera stampa svizzera danno ampio risalto all’evento.
Locarno: un’esperienza unica
Situata sulle rive del lago Maggiore ai piedi delle Alpi, la città medievale di Locarno è lieta di accogliere ogni anno i festivalieri nella sua idilliaca cornice. Le delegazioni che accompagnano i film selezionati, gli ospiti più prestigiosi e i professionisti del settore rimangono affascinati dall’atmosfera rilassata e conviviale che caratterizza il Festival, un connubio perfetto tra “dolce vita” e professionalità, serietà e servizi di qualità.
Registi, attori e produttori sono felici di accompagnare il debutto del loro film e di confrontarsi con gli spettatori durante gli incontri che seguono le proiezioni. Le personalità del cinema e della cultura ospiti della manifestazione apprezzano la bellezza dei luoghi, il calore umano del Festival e la possibilità di interagire con un pubblico che nutre grande passione e rispetto per il cinema, durante le tradizionali masterclass aperte a tutti. E, lontani dalla patina di stress che solitamente copre simili eventi, i professionisti di tutto il mondo trovano qui le condizioni ideali per creare una proficua rete di contatti, tra i diversi workshop o gli informali happy hours organizzati dall’Industry Office. Il Festival di Locarno, interamente dedicato al cinema e ai suoi autori, offre un’esperienza davvero indimenticabile.
Un Festival innovativo
Fondato nel 1946, il Festival del film Locarno è uno dei più antichi del mondo insieme a Venezia e Cannes. Ideato come occasione per scoprire nuovi talenti e nuove tendenze, Locarno ha saputo conquistarsi un posto di primo piano sulla scena internazionale, un trampolino di lancio fondamentale per le nuove generazioni del cinema mondiale. Locarno ha spesso riconosciuto, prima di tutti gli altri, la genialità di giovani registi provenienti da tutti gli angoli del mondo – talvolta sin dai loro primi cortometraggi – che sono successivamente saliti alla ribalta imponendosi come i principali filmmakers della loro generazione, ne sono un esempio Claude Chabrol, Stanley Kubrick, Paul Verhoeven, Milos Forman, Marco Bellocchio, Glauber Rocha, Raul Ruiz, Alain Tanner, Mike Leigh, Bela Tarr, Chen Kaige, Edward Yang, Aleksander Sokurov, Atom Egoyan, Jim Jarmusch, Spike Lee, Gregg Araki, Catherine Breillat, Abbas Kiarostami, Gus Van Sant, Pedro Costa, Fatih Akin, Claire Denis, Kim Ki-Duk e molti altri.
Il Festival è riuscito a rimanere fedele alla sua vocazione. Con un passato illustre alle spalle e uno sguardo che punta deciso al futuro, il Festival del film Locarno è, ora più che mai, sinonimo di scoperta e innovazione. Attento a tutti gli sviluppi del cinema contemporaneo e sempre alla ricerca delle produzioni più innovative del momento, il Festival è rinomato per la sua programmazione, aperta e impegnativa al contempo, che vanta numerose prime mondiali e internazionali. Dai campioni di incassi degli studios alle pellicole totalmente indipendenti, dai film di genere al cinema sperimentale fino ai migliori documentari e cortometraggi, la selezione di Locarno segna il passo presentando ogni anno i più grandi autori di oggi e di domani.

PREMI DEL CONCORSO INTERNAZIONALE

Pardo d’oro – Gran Premio del Festival, della Città e della Regione di Locarno, per il miglior film del Concorso internazionale: 90'000 CHF suddivisi in parti uguali fra il produttore e il regista.



Premio speciale della giuria dei Comuni di Ascona e Losone, per il secondo miglior film del Concorso internazionale: 30'000 CHF suddivisi in parti uguali fra il produttore e il regista.



Pardo per la Migliore regia – Premio della Città e della Regione di Locarno: 30'000 CHF per il regista.



Pardo per la miglior interpretazione femminile



Pardo per la miglior interpretazione maschile

PREMI DEL CONCORSO CINEASTI DEL PRESENTE

Pardo d’oro Cineasti del presente – Premio George Foundation: il premio (40’000 CHF suddivisi in parti uguali tra regista e produttore) è attribuito al miglior film di questo concorso dedicato ad opere prime o seconde.



Premio speciale della giuria CINÉ + Cineasti del presente: il canale televisivo francese Ciné+ Club offre 30'000 CHF per i diritti di diffusione del film vincitore e ne garantisce la diffusione sul proprio canale. Questa somma sarà versata al distributore francese a condizione che il film sia oggetto di sfruttamento commerciale nelle sale del territorio francese nei due anni successivi la proiezione del film al Festival del film Locarno 2012.



Pardo per il miglior regista emergente – Premio della Città di Lugano: 20'000 CHF per il regista.

PARDO PER LA MIGLIORE OPERA PRIMA 

Pardo per la Migliore Opera prima, Premio della Città e della Regione di Locarno: premio trasversale (30'000 CHF suddivisi in parti uguali fra il produttore e il regista) assegnato alla migliore opera prima tra quelle presentate nel Concorso internazionale, nel Concorso Cineasti del presente e in Piazza Grande.




PREMI PER I CONCORSI PARDI DI DOMANI (CORTOMETRAGGI)

Pardino d’oro per il miglior cortometraggio internazionale – Premio SRG SSR idée suisse (10'000 CHF) – Premio assegnato al miglior film del Concorso internazionale Pardi di domani.



Pardino d’oro per il miglior cortometraggio svizzero – Premio Swiss Life (10'000 CHF) – Premio assegnato al miglior film del Concorso nazionale Pardi di domani.



Pardino d’argento Swiss Life per il Concorso internazionale – 5’000 CHF per un film del Concorso internazionale Pardi di domani.



Pardino d’argento Swiss Life per il Concorso svizzero – 5’000 CHF per un film del Concorso nazionale Pardi di domani.



La Nomination di Locarno agli European Film Awards - Premio Pianifica è attribuita a un cortometraggio realizzato da un regista europeo e mostrato in uno dei due concorsi dei Pardi di domani. Il premio, che include la nomination nella categoria cortometraggi degli European Film Awards, è dotato di 2’000 CHF, gentilmente offerti dallo Studio Pianifica.



Premio Action Light per la miglior speranza svizzera assegnato sotto forma di buoni in prestazioni tecniche offerte da Action Light, Avant-première SA/ Film Demnächst AG, SDS AG, Swiss Effects AG, EgliFilm AG, Titra Film SA, Taurus Studio.


Premio Film und Video Untertitelung, premio per il sottotitolaggio offerto dalla Film und Video Untertitelung Gerhard Lehmann AG. Al film vincitore verrà offerto un sottotitolaggio in tre lingue dell’Europa centrale. I sottotitoli potranno essere inseriti su formato film, video o DVD.



2016
  • L' Amatore di Maria Mauti: Fuori Concorso

  • The Challenge di Yuri Ancarani:

    Cineasti del presente - Premio speciale della giuria Ciné+

  • Festa di Franco Piavoli: Fuori Concorso

  • La Natura delle cose di Laura Viezzoli: Fuori Concorso

  • Il Nido di Klaudia Reynicke: Cineasti del presente

  • Valparaiso di Carlo Sironi:

    Pardi di Domani - Concorso Internazionale - Premio Film und Video Untertitelung

2015
2014
2013
2012
2011
  • Dell'Avventura 2/1 di Romano Guelfi: Omaggio a Jean-Marie Straub

  • Il dono di Michelangelo Frammartino: I film della giuria del Concorso Cineasti del presente

  • L' Estate di Giacomo di Alessandro Comodin:

    Cineasti del presente - Pardo d’oro, Premio George Foundation

  • Inconscio italiano di Luca Guadagnino: Fuori Concorso

  • Mary di Abel Ferrara: Pardo d’onore Swisscom: Abel Ferrara

  • Milano 55.1 di Luca Mosso, Bruno Oliviero: Fuori Concorso

  • Il Respiro dell'arco di Enrico Maria Artale: Pardi di domani

  • Sette opere di misericordia di Gianluca De Serio, Massimiliano De Serio: In Concorso - Secondo Premio Giuria dei Giovani, Premio Don Quijote della Federazione Internazionale dei Cineclub

  • Tahrir di Stefano Savona: Fuori Concorso

2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
2000