Copro Berlin Ita
giovedì 19 ottobre 2017

HO AMICI IN PARADISO (opera prima)

vedi anche

sito ufficiale

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

HO AMICI IN PARADISO

titolo originale:

HO AMICI IN PARADISO

cast:

Valentina Cervi, Fabrizio Ferracane, Antonio Catania, Antonio Folletto, Enzo Salvi, Christian Iansante, Gianluca D'Ercole, Giustina Buonomo, Emanuela Garuccio, Erica Blanc, Gabriele Dentoni, Daniela Cotogni, Michele Iannaccone, Paolo Mazzarese, Giorgio Mazzarese, Mariano Belvedere, Stefano Scarfini, Paolo Silo

sceneggiatura:

scenografia:

produttore:

Antonio Maria Cortese, Antonio de Feo

produzione:

Golden Hour Films, Rai Cinema, in associazione con Opera Don Guanella

paese:

Italia

anno:

2016

durata:

95'

formato:

colore

uscito in sala:

02/02/2017

premi e festival:

Felice Castriota è un commercialista salentino, impulsivo e un po' superficiale. Il desiderio di arricchirsi e una certa avventatezza lo hanno portato a riciclare i soldi della malavita prima e a farsi beccare in flagrante poi. Così quando il Procuratore della Repubblica di Lecce gli propone, invece del carcere, l’affido ai servizi sociali, Felice ci mette un attimo ad accettare l’offerta e a denunciare ‘U’Pacciu, l’importante malavitoso per cui ha riciclato i soldi. Al centro “Don Guanella” di Roma, dove viene mandato, Felice s’imbatte in una realtà completamente diversa sia da quella che si aspettava che da quella che aveva conosciuto fino a quel momento. Uomo superficiale e abituato al lusso, questi si trova ad avere a che fare con persone che hanno menomazioni fisiche e intellettive anche gravi: crisi continue, pannoloni da cambiare e difficoltà ad interagire con i pazienti, iniziano a far parte integrante delle sue giornate. Lentamente, complice anche l’amore per Giulia, la giovane psicologa del centro, Felice inizia a sentirsi, per la prima volta parte di una nuova grande famiglia e si avvia a diventare, finalmente, quello che non è mai stato: un uomo.
Ma proprio quando tutto sembra andare per il meglio, il passato torna a presentare il conto e Felice si ritrova a dover fronteggiare la minaccia di ‘U Pacciu, che non ha mai smesso di cercarlo e che, ora, lo ha trovato.