EFP Cannes
sabato 27 maggio 2017

Le Ultime cose (opera prima)

vedi anche

Trailer

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Le Ultime cose

Le Ultime cose

Le Ultime cose

titolo originale:

LE ULTIME COSE

sceneggiatura:

montaggio:

scenografia:

produttore:

Carlo Cresto-Dina, Tiziana Soudani, Alexandra Henochsberg, Gregory Gajos, Arthur Hallereau

produzione:

vendite estere:

paese:

Italia/Svizzera/Francia

anno:

2016

durata:

85'

formato:

colore

uscito in sala:

29/09/2016

Il film racconta tre semplici storie che si intrecciano ai giorni nostri al Banco dei Pegni di Torino, sulla sottile linea del debito morale alla ricerca del proprio riscatto.

NOTE DI REGIA:
Un giorno, proprio mentre stavo iniziando a ragionare con tempesta sul mio primo film, sono entrata nel Banco dei Pegni e sono stata colpita dalla densità di significato e di vita che emana da questo “ufficio del debito”. Da tempo stavo investigando, prima per provenienza sociale e familiare, poi per studio l’importanza delle pressioni economiche sulla vita degli individui. Il Banco dei Pegni è diventato per molti mesi il mio luogo d’osservazione, il campo di ricerca del mio film. Attraverso i dialoghi, le relazioni con gli oggetti e le singole storie, vorrei creare un affresco tragico, ma al contempo grottesco, quasi comico nella sua fragile tenerezza. Spero di riuscire nel mio film a fare di questo luogo metafora di una società basata sullo scontro eterno, ma più che mai attuale, tra debitore e creditore.