Efp Guide IT
martedì 11 dicembre 2018

home / news / articolo

11° Festa do Cinema Italiano

Oltre 40 titoli in anteprima in Portogallo e nei Paesi lusofoni

11° Festa do Cinema Italiano

L’11ª edizione della Festa do Cinema Italiano avrà inizio quest’anno a partire dal 4 aprile e coinvolgerà oltre 15 città in tutto il Portogallo tra cui Lisbona, Porto e Coimbra.
La Festa do Cinema Italiano è cresciuta esponenzialmente, dall’ampiezza della programmazione al numero degli spettatori raggiunti, consolidandosi e raccogliendo il crescente interesse di pubblico, istituzioni e critica.
Oggi è considerato l’evento più importante in Portogallo dedicato alla cultura e al cinema italiano e uno dei festival cinematografici più seguiti e apprezzati del paese.
La Festa do Cinema Italiano non si ferma al paese di Fernando Pessoa ma continua il suo percorso nell’Africa lusofona - Angola, Mozambico e Capo Verde - e raggiungerà ad Agosto il Brasile per un grande evento di chiusura, raggiungendo con il nostro viaggio oltre 30.000 spettatori in tre continenti diversi.
La Festa do Cinema Italiano è sostenuta dall’Istituto Luce - Cinecittà, Ambasciata d'Italia e l'Istituto Italiano di Cultura di Lisbona e conta con il sostegno di Pasta Garofalo e Generali.
Anche quest’anno sarà dedicato ampio spazio al cinema italiano contemporaneo con la presentazione di oltre 40 film tra lungometraggi, documentari e cortometraggi tutti proiettati per la prima volta in Portogallo.
La Festa do Cinema Italiano prosegue inoltre il suo percorso di riscoperta del cinema classico italiano attraverso una retrospettiva su Marco Ferreri in collaborazione con la prestigiosa Cinemateca Portuguesa.
La sezione Amarcord si completa con tre eventi dedicati ai grandi successi internazionali del cinema italiano: Nuovo Cinema Paradiso che in occasione del suo trentennale sarà nuovamente in esibizione nelle sale portoghesi con copia restaurata, Il Postino attraverso uno speciale evento dedicato alla gastronomia di Salina e delle Isole Eolie e un’esposizione curata da Lorenzo Baraldi e Gianna Gissi, scenografo e costumista del film di Massimo Troisi.
Tra gli ospiti già confermati ci sono Marco Tullio Giordana, Fabrizio Gifuni, Lorenzo Baraldi, Gianna Gissi, Giorgio Ferrero, Federico Biasin.
>Clicca qui< per i dettagli dei film selezionati.

Poster