Efp Guide IT
mercoledì 14 novembre 2018

home / news / articolo

Laura Luchetti vince a Montpellier

Continuano i successi per Fiore Gemello

Laura Luchetti vince a Montpellier

FIORE GEMELLO di Laura Luchetti ha vinto il premio principale del 43° Cinemed - Festival Cinema Mediterraneen Montpellier, aggiudicandosi l’Antigone d’Oro come miglior film. La Giuria era composta da Lola Naymark, Jacques Boudet, Gérard Meylan, Robinson Stévenin e presieduta da Robert Guédiguian.
Il film si è aggiudicato inoltre un contributo di 15.000 euro assegnato dalla città di Montpellier per la distribuzione francese del film.
Nelle parole della critica francese, il film "fonde con sensibilità e abilità il tema eterno della transizione all’età adulta con il dramma contemporaneo dei giovanissimi migranti. Un film meraviglioso, universale, accattivante come una favola, elettrizzante come un'avventura, militante come un documentario".
"Vincere il premio Antigone d'oro a Montpellier è stata una gioia enorme ed inaspettata – commenta la regista - Un grande onore riceverlo da una giuria così importante e dalle mani del suo presidente Robert Guédiguian".
L’opera di Laura Luchetti ha esordito a setembre al Toronto International Film Festival dove si è aggiudicata la Menzione Speciale FIPRESCI, in seguito ha partecipato al Festival di Busan,  al BFI London Film Festival e ad Alice nella Città, sezione autonoma della Festa del Cinema di Roma.
Cinemed è sostenuto da Istituto Luce Cinecittà - Area Promozione Cinema Contemporaneo.

Prix

Prix

di Giovanni Marco Piemontese