Sundance Film Festival

36a Edizione

Sundance Film Festival

dove:Park City, UT 84060 (USA)
quando:23 gennaio - 2 febbraio 2020
indirizzo:5900 Wilshire Blvd.
Suite 800
Los Angeles CA 90036 - USA
tel:+1-310-360-1981
email:programming@sundance.org
sito web:www.sundance.org
scadenza:16 settembre 2019
modulo iscrizione:Iscrizione su Filmfreeway.com

Il Sundance Film Festival riunisce i narratori più originali e il pubblico più avventuroso per il suo programma annuale di film drammatici, documentari e cortometraggi; spettacoli, mostre e esperienze di realtà virtuale; narrazione seriale; conversazioni e tavole rotonde di filmmaker; eventi musicali. Dal 1985, centinaia di film lanciati al Festival hanno ottenuto successo mondiale.
Fondato da Robert Redford nel 1981 nelle montagne di Sundance, nello Utah, il Sundance Institute è una risorsa riconosciuta a livello internazionale per migliaia di artisti. Con il suo Sundance Film Festival e programmi di sviluppo artistico per film, teatro e artisti dei nuovi media, l'Istituto cerca di far progredire l'impatto della narrazione indipendente in tutto il mondo.
Celebrando indipendenza, creatività e rischio, il Sundance Film Festival gioca un ruolo fondamentale nella scoperta di nuovi film e nuove voci provenienti da tutto il mondo. Le competizioni di World Cinema sono specificamente dedicate all'identificazione di talenti emergenti internazionali.
Sezioni:
- World Cinema Dramatic Competition
- World Cinema Documentary Competition
- Non-Competition Sections

2019
2018
2017
2015
2014
  • Ombra bianca di Noaz Deshe: World Cinema Dramatic Competition

2013
2012
2011
  • I baci mai dati di Roberta Torre: World Cinema Dramatic Competition

  • Diarchia di Ferdinando Cito Filomarino: Short Film Program: Menzione Speciale della Giuria

2010
2009
  • 211: Anna di Paolo Serbandini, Giovanna Massimetti: Concorso Documentari

  • un altro pianeta di Stefano Tummolini: In Concorso

  • A'mare di Martina Amati: International Short Films

2008
2007
2006
2004
2003
2002
2001
  • SANGUE VIVO di Edoardo Winspeare: Sezione: World Cinema