L'Angelo (opera prima)

titolo originale:

L'ANGELO

sceneggiatura:

produzione:

Dugong Films, MPM Film, Tarantula, con il sostegno di Regione Lazio

paese:

Italia/Francia/Belgio

anno:

2020

formato:

colore

status:

In preparazione (17/01/2020)

Un angolo di campagna nella Tuscia, bambini che giocano.
Gina, Andrea e Francesco, una grotta e Marì, una bella erborista amante della natura e degli uomini.
E improvvisamente l’imprevedibile. Una tremenda tragedia che tuttavia renderà il legame tra Gina e Marì più forte e duraturo.
Attraverso una storia che esplora la nostra capacità di sopportare il male, elaborarlo e sopravvivergli, il film mette in scena la nostra fragile umanità, il passaggio dei cicli, delle stagioni e la potenza della natura.
Nell’oscurità del dramma, la scoperta di Gina del corpo di Marì, un corpo di donna desiderato e desiderabile.
L’Angelo, figura che Gina cerca in ogni battito d’ali, diventa allora l’incarnazione di una realtà imperfetta e complessa, ma profondamente umana, capace di “risplendere nel buio della notte”.