Efp Guide IT
mercoledì 19 giugno 2019

Cuore di Bambola

titolo originale:

CUORE DI BAMBOLA

cast:

Veronica Tulli, Fiammetta Bruni, Guido Maurizio Doria, Daniele Re, Igor Giagnorio, Francesco Felli, Alessia Torroni, Eleonora Notaro, Simona Marrazzo, Francesco Fagnoni, Fabio Fortunati, Mirko Dettori, Lilith Primavera, Manuela Alabastro, Giuseppe Tulli, Nadia Dipilato, Eleonora Petroni, Chiara Tomassoni

fotografia:

Antonio Di Domenico, Luigi Antonio Conte

musica:

Gabriele Di Domenico, Giorgio D’Ottavio

produzione:

vendite estere:

paese:

Italia

anno:

2019

durata:

75'

formato:

HD - colore

status:

Pronto (11/01/2019)

Veronica Tulli, in arte Lulu Rimmel, è una ragazza di 25 anni affetta da osteogenesi imperfetta, ovvero la sindrome delle ossa di cristallo.
Veronica è una performer eccezionale: è piccolina ma quando canta non passa inosservata. Grazie alle sue doti sul palco del Freak Show interpreta la bambola canterina.
A Veronica piace “essere la bambola che ti fa giocare, si, ma alle sue condizioni”. È stanca di essere vista soltanto come una ragazza disabile; dalla sua vita vuole tutto, senza compromessi, ed è determinata ad affrontare qualsiasi difficoltà pur di ottenerlo.
Così Veronica veste gli abiti di Lulu Rimmel calcando le scene dell'underground romano con il sogno di diventare una pop star e, tra amori e delusioni, “porta sempre un lucchetto intorno al cuore perché certe cose preziose vanno protette”.

NOTE DI REGIA:
L'idea di The Heart of a Doll è nata sul set di un documentario sugli atleti paralimpici italiani, per il quale sono stato direttore della fotografia. Ciò che mi colpì quando lavorai con gli atleti paralimpici fu la bellezza e la sensualità di quei corpi diversi ma perfetti. Poi ho incontrato Veronica Tulli: giovane, bella, sexy, talentuosa, ambiziosa, carismatica, elegante e ... disabile. Mi sono subito reso conto, durante le riprese con Veronica, che non stavamo creando un documentario sulla disabilità. Stavamo raccontando la storia di una ragazza, con la sua visione del mondo e dell'amore, che voleva diventare una pop star. Un artista seducente con un talento straordinario. Veronica è piccola, ha le proporzioni di una bambola, un personaggio che spesso rappresenta sul palco. Ho scelto di stare molto vicino a lei con la camera, per adattare il punto di vista alle sue dimensioni. La cornice è così popolata da un mondo sovradimensionato, offrendo a volte una visione parziale di cose e persone. La voce dolce e sfacciata di Veronica ci guida in questa nuova visione.