Efp Guide IT
mercoledì 26 giugno 2019

Valentin, son of Europe

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Valentin, son of Europe

Valentin, son of Europe

titolo originale:

VALENTIN, SON OF EUROPE

sceneggiatura:

Antonio Martino, Phil Jandaly

fotografia:

produttore:

Valeria Correale, Olivier Rausin, Caroline Houben, Segolene Fossard

produzione:

Fuoricampo, Climax Films, con il contributo del MiBAC, Rai 3- Doc 3, Decoupages, con il sostegno di Regione Emilia Romagna, RTBF, France Télévisions

paese:

Italia / Francia / Belgio

anno:

2019

formato:

colore

status:

In postproduzione (05/04/2019)

Quando Valentin, un orfano che si aggira per le strade della Romania, viene adottato da una coppia belga all'età di 15 anni, sfugge dalla povertà e dalla tossicodipendenza. Dieci anni dopo, navigando su internet, si imbatte in un documentario del 2005 caricato su YouTube: “Gara de Nord - copii pe strada” di Antonio Martino in cui si riconosce, girato quando era un bambino, e decide di riprendere contatti con il regista. Questo ricongiungimento svelerà i vecchi demoni di Valentin che, nonostante fosse un giovane europeo molto diverso dal vagabondo che era, deve ancora combattere con le parti più oscure della sua personalità. Un'introspezione tanto più difficile quanto la sua fidanzata e lui si aspettano un bambino. Al crocevia dei destini, questo film è un viaggio nell'anima di un sopravvissuto della strada. Come trovare il proprio posto come uomo in un' Europa che porta ancora le stigmate della cortina di ferro? È davvero possibile fuggire dalla sua natura e dai suoi demoni?