Da domani mi alzo tardi (opera prima)

titolo originale:

DA DOMANI MI ALZO TARDI

titolo internazionale:

STARTING TOMORROW, I'LL GET UP LATE

sceneggiatura:

Anna Pavignano, Stefano Veneruso, dal libro omonino di Anna Pavignano

fotografia:

produzione:

paese:

Italia

anno:

2020

formato:

colore

status:

In postproduzione (18/01/2020)

Il romanzo, liberamente ispirato alla vicenda autobiografica dell'autrice, racconta, tramite reali flashback ed un fittizio presente -in cui Troisi viene descritto ancora in vita- la lunga ed appassionata storia d'amore e di amicizia, nonché di sodalizio artistico, tra Anna stessa ed il celeberrimo attore e regista napoletano Massimo Troisi, che si immagina non essere deceduto nel 1994 ma semplicemente avere scelto di abbandonare le scene, salvo tornare un po' spaesato dopo molti anni per ritrovare Anna e l'amico e collega Gaetano Daniele. Tramite gli evocativi racconti di Anna, dolci, pungenti e sinceri allo stesso tempo, atti a ripercorrere il passato dei due, Massimo ritrova un senso nel suo presente ed riscopre il sentimento d'amore che l'aveva legato all'arte ed alla compagna molti anni prima, che è sempre rimasto vivo, insieme a lui...
(Fonte: Wikipedia)