CANONE INVERSO

vedi anche

trailer

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

CANONE INVERSO

CANONE INVERSO

CANONE INVERSO

titolo originale:

CANONE INVERSO

titolo internazionale:

MAKING LOVE

fotografia:

scenografia:

paese:

Italia

anno:

2000

durata:

130'

formato:

colore

uscito in sala:

11/02/2000

premi e festival:

Praga, 1968. Un violinista suona in un pub una musica che Costanza ha già sentito. È un "canone inverso", una melodia che può essere letta dall'inizio alla fine e viceversa. Jeno la sentiva cantare dalla sua mamma prima di addormentarsi. Era l'ultima eredità lasciatagli dal padre, insieme al suo violino.
La passione per la musica è uno stimolo importante per Jeno. Tanto da farlo crescere e dargli l'opportunità di studiare. Ma non solo.
È ancora grazie alla musica che incontra il suo migliore amico, l'aristocratico David Blau, e il grande amore della sua vita, la celebre pianista Sophie Levi. Il racconto che Jeno fa a Costanza purtroppo però non riserva alcun lieto fine. Quella strana notte di Praga riporta a un'altra strana notte, in cui tutto si interrompe all'improvviso. Sia la storia d'amore che l'amicizia.
A Costanza la responsabilità di tenere il filo dei ricordi e del dolore. La musica l'accompagnerà fino a conoscere le radici della sua identità. I luoghi e i ricordi sono gli stessi. Ma non sarà più sola.
Dal romanzo di Paolo Maurensig