VAJONT

vedi anche

sito ufficiale

backstage

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

VAJONT

VAJONT

VAJONT

titolo originale:

VAJONT

fotografia:

montaggio:

scenografia:

produttore:

produzione:

Martinelli Film Company International, Rai Cinema, con il contributo del MiBACT, SDP e Les Productions Bagheera, Canal+ (Paris)

paese:

Italia/Francia

anno:

2001

durata:

113'

formato:

colore

uscito in sala:

19/10/2001

premi e festival:

“Sai perché questa montagna si chiama Toc? Perché dalle nostre parti ‘toc’ vuol dire qualcosa di marcio, di friabile”.
Lo sapevano tutti nel Vajont che di quella montagna non ci si poteva fidare. Tina Merlin lo scriveva continuamente nei suoi articoli sull’Unità.
Ma quelli che avevano progettato la più alta diga del mondo non potevano e non volevano prestare ascolto a quei suoni e a quei segni sinistri che preannunciavano la catastrofe.
”Vajont”, il film, è la storia dell’uomo che non ha saputo capire la natura.
Per la prima volta un film che coniuga l’impegno civile e lo spettacolo, con un impiego di effetti speciali mai utilizzati prima da un film italiano. Due ore di autentica suspense che fanno rivivere la catastrofe che ha sconvolto l’Italia nei primi anni ’60.
Tratto da "Sulla pelle" di Tina Merlin.