CUORE SCATENATO

vedi anche

trailer

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

CUORE SCATENATO

CUORE SCATENATO

CUORE SCATENATO

titolo originale:

CUORE SCATENATO

scenografia:

produzione:

ASP, Vip Media, con il contributo del MiBACT

paese:

Italia

anno:

2000

durata:

80'

formato:

colore

uscito in sala:

04/04/2003

Boe Tamburo è una leggenda. Un vero mito per i frequentatori del bar del paese “La Gazzosa”: Compare Rudy, lento con le pistole ma svelto con le donne; Billy Cuccia, amico fedele di sempre, e Steve Mancino, lo straniero buffone. Tutta la combriccola è guidata dal proprietario del bar, Santo Cimino, un uomo saggio ed esperto, sempre pronto a sputare sentenze e a dare consigli.
Una mattina però lo sceriffo Frankie Cuzzata, che da tempo dava la caccia a Boe Tamburo, finalmente riesce ad arrestarlo e a portarlo in prigione.
Passano i mesi e la vita di Boe in cella fila liscia. Lui lì dentro è il capo, gode di massimo rispetto ed è trattato con timore riverenziale. Fino a quando, una notte, vive l’esperienza più feroce della sua vita.
E’ notte fonda. Boe si volta e si rivolta nel suo lettino, ha la febbre, suda freddo. Immagini oscure e inquietanti popolano la sua notte: la bellissima e giovane moglie Donna si sta esibendo in un conturbante spogliarello circondata da una sfilza di uomini vogliosi.
Finalmente spunta il sole e Boe Tamburo pensa proprio di aver posto fine alla sua notte delirante. I dolori alla testa però aumentano e Boe non può fare a meno di chiedere del medico del carcere. Con sua grande meraviglia il dottor Johnny Buscami scopre che sul capo di Boe Tamburo sono spuntate un bel paio di corna. La diagnosi del medico è spietata: Boe Tamburo è cornuto e tutto quello che ha visto in sogno è la pura verità. Il sangue gli bolle nelle vene. La gelosia, in un lampo, prende il sopravvento. In una tranquilla giornata di lavori forzati decide dunque di evadere.
Nel deserto, stremato, si trova davanti il diavolo Mike Locifero, accompagnato da due soubrette. Boe non crede ai suoi occhi. Si trova nel deserto e sta per partecipare al più insolito dei quiz, “El Diablo Quiz Show”. La scelta è tra perdere la faccia con un paio di corna in capo o morire impiccato per la vergogna. Ma è un tranello, e Boe non ci casca. Il diavolo allora lo premia con un cavallo e con una pistola. Boe può finalmente tornare in paese a soddisfare la sua sete di vendetta.