SULLA MIA PELLE (opera seconda)

vedi anche

backstage

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

SULLA MIA PELLE

SULLA MIA PELLE

SULLA MIA PELLE

titolo originale:

SULLA MIA PELLE

titolo internazionale:

ON MY SKIN

fotografia:

scenografia:

produttore:

produzione:

Pequod, con il contributo del MiBACT

paese:

Italia

anno:

2003

durata:

101'

formato:

35mm - colore

aspect ratio:

2.35:1

sonoro:

Dolby Digital Surround

uscito in sala:

10/06/2005

premi e festival:

Dopo quattro anni di detenzione, Tony ottiene la semilibertà e viene assunto nel caseificio Cimarosa. Qui si accorge presto della difficile situazione nella quale vivono i proprietari: Alfonso, il figlio del casaro, ha chiesto in prestito dei soldi e ora è ricattato, mentre Bianca, la nipote, vera responsabile dell’azienda, sentendo vicina la chiusura del caseificio, guarda al detenuto con un misto di timore e sospetto. Tony cerca di restare fuori dalla questione, ma quando l’usuraio passa alle minacce non riesce più a trattenersi: all’insaputa di tutti, rischiando di perdere i benefici della semilibertà, interviene come può per difendere il caseificio, l’amico e il suo posto di lavoro.