Producers on the Move
giovedì 22 agosto 2019

EVILENKO (opera prima)

vedi anche

sito ufficiale

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

EVILENKO

EVILENKO

titolo originale:

EVILENKO

regia di:

sceneggiatura:

fotografia:

scenografia:

presentato da:

Mikado

produttore:

produzione:

Pacific Pictures, con il contributo del MiBAC

distribuzione:

paese:

Italia

anno:

2004

durata:

112'

formato:

35mm - colore

uscito in sala:

16/04/2004

premi e festival:

Chi si nasconde dietro le spaventose imprese del "Mostro della Striscia di Bosco", uno dei più spietati criminali della storia? Come può un uomo solo violentare, divorare e uccidere più di 50 bambini e adolescenti senza lasciare traccia attraverso lo sconfinato territorio del paese che un tempo si chiamava Unione Sovietica ?
Siamo sul finire degli anni '80. Il detective Vadim Timurovic Lesiev, giovane magistrato e padre di famiglia, deve urgentemente trovare risposta a queste terribili domande. Lesiev è un comunista modello. Ma anche l'assassino è un comunista modello. Il mostro infatti si cela dietro al sorriso deforme e lo sguardo magnetico del professor Andrej Romanovic. Evilenko insegna storia della letteratura russa in un orfanotrofio alla periferia di Mosca. Evilenko è un uomo malato. Gravemente malato. E' schizofrenico. La sua schizofrenia lo rende forte, astuto, inafferabile. Nel vuoto pneumatico del regime comunista, le malattie mentali hanno fatto passi da gigante e hanno partorito dei mostri invulnerabili.
Per smascherare e catturare il Mostro, è indispensabile entrare nella sua mente. E' indispensabile provare a comprendere cio' che è intollerabile soltanto pensare.
Dal romanzo "Il comunista che mangiava i bambini" di David Grieco.