UNA BELLISSIMA BAMBINA

titolo originale:

UNA BELLISSIMA BAMBINA

titolo internazionale:

A BEAUTIFUL BABY

produzione:

(H)Films, Sky Cinema

paese:

Italia

anno:

2004

durata:

15'

formato:

DV Cam - colore

aspect ratio:

16:9

sonoro:

Stereo

status:

Pronto (24/08/2004)

premi e festival:

Mimmo Calopresti va alla ricerca di un’attrice che rappresenti la nuova Marylin Monroe per realizzare un film. Nonostante un susseguirsi di provini in cui le attrici recitano un testo tratto da un racconto di Truman Capote, il regista fatica a trovare una donna in grado di interpretare l’ideale che solo lui ha in mente. Una bambina lo accompagna in questa ricerca. Lei lo riporta di continuo a un piano di realtà e di sogno, rappresentando la freschezza, l’ingenuità e la curiosità che va cercando. Il regista proverà alla fine a fare una scelta, ma all’ultimo istante, prima delle riprese, si renderà conto dell’impossibilità di ritrarre l’icona di questa diva. Rimane il sogno di una Marylin danzante nella notte, sempre presente.