Producers on the Move
martedì 20 agosto 2019

COME INGUAIAMMO IL CINEMA ITALIANO - LA VERA STORIA DI FRANCO E CICCIO

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

COME INGUAIAMMO IL CINEMA ITALIANO - 
LA VERA STORIA DI FRANCO E CICCIO

COME INGUAIAMMO IL CINEMA ITALIANO - 
LA VERA STORIA DI FRANCO E CICCIO

titolo originale:

COME INGUAIAMMO IL CINEMA ITALIANO - LA VERA STORIA DI FRANCO E CICCIO

sceneggiatura:

Daniele Ciprì, Franco Maresco, Claudia Uzzo, con la collaborazione di Tatti Sanguineti

fotografia:

distribuzione:

vendite estere:

paese:

Italia

anno:

2004

durata:

90'

formato:

35mm - colore

aspect ratio:

1.85:1

sonoro:

Dolby SR

uscito in sala:

24/09/2004

Il film si propone come una docufiction sulla più celebre coppia di attori siciliani: Franco Franchi e Ciccio Ingrassia. I due comici sono stati gli attori di maggior successo della storia del cinema comico italiano, più ancora di Totò o di Sordi. Ma la loro comicità, legata a un pubblico popolare, alle seconde e terze visioni e a una serie infinita di film spesso raffazzonati e realizzati in serie, è stata sempre snobbata da critici e intellettuali e, finora, quasi sempre sfuggita a serie riletture. L’incontro tra Ciprì e Maresco e Franchi e Ingrassia appare una sorta di passaggio obbligato, quasi un ideale «seguito» dell’ultimo film Il ritorno di Cagliostro. Stavolta i fatti di partenza sono più reali, e non si ispirano solo vagamente alla storia del cinema passato. Ma anche qui, la vera storia di Franchi e Ingrassia entrerà in cortocircuito col mondo degli autori di «Cinico Tv». Il film, infatti, in una formula originale che si mantiene a cavallo tra racconto e documentario, si articola in parte come una ricostruzione di vecchi numeri dell’avanspettacolo miserabile degli anni ’40, del teatro di strada e di un mondo urbano poverissimo del secondo dopoguerra.