Efp Guide IT
sabato 20 luglio 2019

L’UOMO SPEZZATO

L’UOMO SPEZZATO

L’UOMO SPEZZATO

L’UOMO SPEZZATO

titolo originale:

L’UOMO SPEZZATO

sceneggiatura:

scenografia:

costumi:

produzione:

Extreme Movies

paese:

Italia

anno:

2005

durata:

90'

formato:

35mm - colore

uscito in sala:

24/06/2005

Laura Benussi 13 anni ragazzina dalla forte personalità, molto sveglia per la sua età, fa di tutto per sembrare più grande. S’innamora del suo professore d’arte: Stefano Malavasi, uomo cordiale e pacato che ha con i suoi allievi un rapporto confidenziale. Laura ha ambizioni da velina, problemi famigliari, figlia di genitori separati, vive con la madre: Vanessa e il suo compagno: Mauro. Laura cerca di attirare su di sé le attenzioni del professore con fare decisamente da grande, ma l’uomo che capisce le intenzioni della ragazza con modi cordiali si cela dietro il suo ruolo d’insegnante. Stefano è un uomo di 35 anni sposato, un figlio piccolo: Lorenzo, che vive però momenti di crisi con la moglie: Silvia, donna dal carattere sicuramente poco accondiscendente. Malavasi trova nella collega: Anna, insegnante di educazione fisica, un’amica e una confidente con cui poter parlare dei suoi problemi coniugali. Laura gelosa del rapporto tra i due insegnanti, inscena con degli escamotage una presunta relazione tra Stefano ed Anna e fa arrivare la notizia a Silvia (Moglie di Stefano). Malavasi capisce che l’artefice di tutto ciò è la studentessa, notevolmente adirato, riprende in modo abbastanza duro la ragazza, che però non sembra arrendersi. Infatti, sentitasi smascherata e indispettita dall’atteggiamento dell’uomo decide di vendicarsi. Con la complicità della compagna: Sara, ragazza dalla scarsa personalità e facilmente influenzabile, accusa Stefano d’averle mosso molestie sessuali. Nel giro di poco tempo Malavasi suo malgrado si ritrova invischiato in uno scandalo dalle grosse proporzioni, dove le accuse piovono da tutti i fronti e le prove per la difesa non sembrano essere facili da trovare. Giornali e TV non parlano altro che del caso del professore e dell’alunna molestata. Il suo nome è sulla bocca di tutti! Screditato ed etichettato come pedofilo. Stefano capisce che l’unico modo per uscire da quest’incubo è di convincere Sara (complice di Laura) a raccontare la verità sui fatti.