Quell'estate (opera prima)

vedi anche

promo

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Quell'estate

Quell'estate

titolo originale:

QUELL'ESTATE

titolo internazionale:

THAT SUMMER

sceneggiatura:

scenografia:

paese:

Italia

anno:

2008

durata:

82'

formato:

HD - colore

uscito in sala:

15/11/2012

premi e festival:

  • ShorTS – International Film Festival 2009: Ippocampo - Migliore Opera Prima
  • Festa del Cinema di Roma 2008: Alice nella Città: In Concorso
  • Sudestival in DC 2013: Panorama
  • FilmSpray 2013: Concorso
  • Sudestival - Sguardi di Cinema Italiano 2013: In Concorso
  • Popoli e Religioni - Umbria International Film Festival 2012: Film in concorso
  • Tolentino International Film Festival 2012: Feature Films
  • Visioni Off 2009: Panorama
  • Cinema d'Autore a Carbognano 2009: Panorama
  • Clorofilla Film Festival 2009: Evento Speciale
  • Rassegna Cinematografica Frentana 2009: Prima!
  • Mostra Cinematografica dello Stretto 2009: Nuovo Sguardo sul Cinema
  • Il Cinema Italiano Visto da Milano 2009: Concorso “Rivelazioni”
  • Il Cinema Italiano - Festival a Como 2009: In Concorso

Il ritorno alla vecchia casa di campagna, quell'estate, avrebbe rappresentato un evento speciale per tutti i membri della famiglia Rienzi. Lo era per il padre Vittorio, ancora convalescente per un attacco cardiaco. Lo era per la figlia Eleonora che sperava di poter finalmente riallacciare un rapporto con Antonio, il bello del paese. Lo era per la madre Marinella che confidava nella speranza di poter risollevare le sorti di un matrimonio ormai stanco. Lo era soprattutto per il quindicenne Matteo che, durante tutto l'inverno, non aveva fatto altro che pensare alla giovane e bella Fiorenza. Il ritorno alla vecchia casa di campagna era carico di speranze e aspettative e nessuno dei membri di quella famiglia poteva immaginare che si sarebbe trasformato in qualcosa di molto più importante e rivoluzionario per le loro vite. Quell'estate ha il sapore dell'adolescenza, piena di sogni, di speranze e paure.