Efp Guide IT
lunedì 22 luglio 2019

Come un uomo sulla terra

vedi anche

sito ufficiale

Come un uomo sulla terra

titolo originale:

COME UN UOMO SULLA TERRA

sceneggiatura:

Andrea Segre, Dagmawi Yimer, Riccardo Biadene

fotografia:

montaggio:

musica:

Piccola Bottega, Baltazar

produttore:

Marco Carsetti, Alessandro Triulzi, Andrea Segre

produzione:

ZaLab, Asinitas onlus

distribuzione:

paese:

Italia

anno:

2008

durata:

68'

formato:

HD - colore

status:

Pronto (15/10/2008)

premi e festival:

Dag studiava Giurisprudenza ad Addis Abeba, in Etiopia. A causa della forte repressione politica nel suo paese ha deciso di emigrare. Nell’inverno 2005 ha attraversato via terra il deserto tra Sudan e Libia. In Libia, però, si è imbattuto in una serie di disavventure legate non solo alle violenze dei contrabbandieri che gestiscono il viaggio verso il Mediterraneo, ma anche e soprattutto alle sopraffazioni e alle violenze subite dalla polizia libica, responsabile di indiscriminati arresti e disumane deportazioni. Sopravvissuto alla trappola Libica, Dag è riuscito ad arrivare via mare in Italia, a Roma, dove ha iniziato a frequentare la scuola di italiano Asinitas Onlus punto di incontro di molti immigrati africani coordinato da Marco Carsetti e da altri operatori e volontari. Qui ha imparato non solo l’italiano ma anche il linguaggio del video-documentario. Così ha deciso di raccogliere le memorie di suoi coetanei sul terribile viaggio attraverso la Libia, e di provare a rompere l’incomprensibile silenzio su quanto sta succedendo nel paese del Colonnello Gheddafi