Il Paese delle spose infelici (opera prima)

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Il Paese delle spose infelici

Il Paese delle spose infelici

titolo originale:

IL PAESE DELLE SPOSE INFELICI

titolo internazionale:

ANNALISA

cast:

Aylin Prandi, Antonio Gerardi, Rolando Ravello, Valentina Carnelutti, Nicola Rignanese, Teresa Saponangelo, Michele D'Attanasio, Nicolas Orzella, Roberto Corradino, Luca Schipani, Cosimo Villani, Vincenzo Leggieri, Gennaro Albano, Roberto Corradino

sceneggiatura:

Antonio Leotti, Antonella Gaeta, Pippo Mezzapesa, dall’omonimo romanzo di Mario Desiati

scenografia:

produzione:

Fandango, Rai Cinema, con il contributo del MiBACT, con il sostegno di Fondazione Apulia Film Commission

vendite estere:

paese:

Italia

anno:

2011

durata:

82'

formato:

35mm - colore

uscito in sala:

11/11/2011

premi e festival:

Veleno, quindici anni, ha nuovi amici. Sono diversi da lui, sono figli della strada, mordono la vita impennando con i loro motorini e sfidandosi sul campo di calcio della loro squadra, la "Cosmica".
I ragazzi hanno un capo indiscusso, Zazà, autentico talento del calcio. L'allenatore Cenzoum confida che, presto o tardi, di Zazà si accorgerà un club importante e lo porterà via dallo squallore della vita condivisa con suo fratello Graziano, piccolo spacciatore.
Tutto quel che è intorno a loro, in un piccolo paese del Sud scavato da dirupi e gravine, non promette niente di buono. Ci sono gli sbuffi della fabbrica, l'inquinamento che le sue ciminiere spargono nell'aria, c'è la droga e, su tutto, il tuonare delle invettive di Vito Cicerone, politico locale in ascesa.
Veleno e Zazà diventano inseparabili, la loro diversità li completa in un'età che è passaggio. Ma nelle loro giornate prende forma una strana figura, una madonna randagia dal fitto mistero, la bellissima Annalisa.
La vita di Veleno e Zazà ne sarà profondamente mutata.