Anno Zero

vedi anche

vedi anche

sito ufficiale

titolo originale:

ANNO ZERO

regia di:

cast:

Milo Vallone, Edoardo Siravo, Claudio Marchione, Ilaria Capelluti, Paolo Paolini, Fabio Ventura, Giacomo Vallozza, Piero Pantaleone

sceneggiatura:

Milo Vallone

fotografia:

Nicolò Spezialetti

montaggio:

Acciaierie del suono

scenografia:

Andrea De Massis

costumi:

Andrea De Massis

musica:

Gianluigi Antonelli

produttore:

Milo Vallone, Luca Pompei

paese:

Italia

anno:

2010

durata:

108'

formato:

DV - colore

uscito in sala:

21/12/2011

La vicenda, come il titolo recita, si svolge nell’anno zero, il giorno prima della nascita di Cristo, ed è ambientata nella Giudea e il racconto ruota intorno alla figura di Bariona capo di un villaggio (Bèthaur) situato a qualche miglia da Betlemme. La storia è ambientata nell’epoca in cui la Giudea era oppressa dai Romani e vessata da continue richieste di tributi. Bariona a tutte queste vessazioni oppone una fermezza a tal punto definitiva da arrivare a chiedere agli abitanti del villaggio (compresa la moglie che già attende un figlio) di non procreare più, in modo da non poter dare più ai romani né schiavi né soldati. Alla notizia della nascita del Messia, di un nuovo Re, Bariona, credendo che sia nient’altro che un nuovo oppressore, decide di recarsi a Betlemme per ucciderlo, ancora in fasce. Ma prima l’incontro con un “angelo”, poi l’incontro con uno dei Magi e non ultima la visione del piccolo Gesù (attraverso gli occhi di suo padre, Giuseppe), riescono a far cambiare completamente prospettiva al protagonista. Bariona abbandona così la rassegnazione che ha contraddistinto da sempre il suo vivere e la concezione stessa della vita, e si impegna nella realizzazione del progetto di liberazione del suo popolo.