Efp Guide IT
martedì 23 luglio 2019

Circuito chiuso (opera prima)

titolo originale:

CIRCUITO CHIUSO

regia di:

sceneggiatura:

fotografia:

scenografia:

costumi:

Emanuela Di Vita

musica:

Egisto Macchi

paese:

Italia

anno:

2011

durata:

86'

formato:

HD - colore

uscito in sala:

01/04/2013

premi e festival:

Roma, giovedì 15 aprile 2010
Francesca Pardi, una studentessa universitaria di 23 anni, sparisce misteriosamente nel nulla. Dopo mesi d’inutili ricerche da parte della polizia, Claudia trova nel computer dell’amica una traccia che collega la scomparsa di Francesca a David De Santis, un uomo molto strano che vive tutto solo nella periferia della città.
Certa che David De Santis sia in qualche modo coinvolto nella scomparsa dell’amica, Claudia convince Daniele, il suo coinquilino esperto in ingegneria elettronica, a nascondere sei telecamere a circuito chiuso nell’appartamento dell’uomo.
Il 6 settembre 2010, approfittando del fatto che l’uomo è fuori tutto il giorno per lavoro, Claudia e Daniele s’introducono nell’appartamento da una finestra socchiusa e nascondono le telecamere dietro le grate del condotto di areazione, collegandole a un hard disk sul quale confluiscono le immagini riprese in tutti gli angoli della casa.
Il giorno 9 settembre 2010 i Carabinieri fanno irruzione nell’appartamento di David De Santis e scoprono l’impianto a circuito chiuso nascosto dai ragazzi. Nella memoria dell’hard disk troveranno la verità su quello che è successo nella casa.