Un Luogo a venire

vedi anche

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Un Luogo a venire

Un Luogo a venire

titolo originale:

UN LUOGO A VENIRE

titolo internazionale:

A PLACE TO COME

regia di:

sceneggiatura:

Flatform

montaggio:

Marco Forni, Flatform

produzione:

paese:

Italia

anno:

2011

durata:

7’30”

formato:

HD - colore

aspect ratio:

16:9

status:

Pronto (09/05/2011)

premi e festival:

Un video sui reciproci rimandi che si instaurano tra la nuda descrizione di un luogo e la sua concreta manifestazione. La struttura narrativa di questo lavoro parte dalle caratteristiche percettive che si sviluppano in una particolare condizione meteorologica, la nebbia. Come nella nebbia, in questo video i suoni precedono la realtà non ancora palesata. Un voice over inoltre anticipa, della realtà a venire, una descrizione orale. In ogni sequenza viene anticipato lo scenario di quella successiva. Suoni e voice over, dunque, producono l’annuncio di scenari non ancora concretizzatisi davanti ai nostri occhi. La presenza di ogni luogo ha un prima, i suoi suoni e la sua descrizione, e un dopo, la sua comparsa visiva, esplicitando così la domanda: qual’è il presente.Il luogo rappresentato in questo video non evolve però in base a semplici linee temporali, ma secondo quella particolare modalità di attraversamento che è la nebbia e che, in questo video, viene intesa come una sorta di nome collettivo nel quale raggruppare sotto un unico genere tutti gli elementi della realtà preconizzata: il luogo a venire.