148 Stefano. Mostri dell’inerzia

vedi anche

sito ufficiale

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

148 Stefano. Mostri dell’inerzia

titolo originale:

148 STEFANO. MOSTRI DELL’INERZIA

sceneggiatura:

montaggio:

produzione:

Ambra Group, il Fatto Quotidiano

paese:

Italia

anno:

2011

durata:

65'

formato:

HD - colore

status:

Pronto (14/10/2011)

premi e festival:

Il 22 ottobre 2009 Stefano Cucchi muore a 31 anni, in circostanze tuttora da accertare, nel Reparto di Medicina Protetta dell’Ospedale Sandro Pertini di Roma, 6 giorni dopo il suo arresto. Il documentario chiede verità e giustizia, una verità ancora nascosta e una giustizia negata a Stefano e quindi a un intero popolo e alle sue istituzioni. Il film non è soltanto una rigorosa indagine sul decesso di un giovane cittadino italiano nelle mani delle forze dell’ordine, certo non l’unico. È innanzitutto la biografia difficile, ma così prossima a chiunque, di un ragazzo contro il quale la vita e uno Stato di Diritto disfunzionale e disumano hanno giocato una partita spietata. La voce di Stefano, le testimonianze, i film di famiglia, la fotografia da cinema, la presenza della sorella Ilaria come coprotagonista, danno al documentario la sostanza di un indimenticabile racconto.