Tutti contro tutti (opera prima)

vedi anche

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Tutti contro tutti

Tutti contro tutti

Tutti contro tutti

titolo originale:

TUTTI CONTRO TUTTI

titolo internazionale:

NO PLACE LIKE HOME

fotografia:

costumi:

Sonu Mishra

musica:

Alessandro Mannarino, Tony Brundo

produzione:

Fandango, con il contributo del MiBAC, con il sostegno della Regione Lazio - Fondo Regionale per il Cinema e l'audiovisivo

vendite estere:

paese:

Italia

anno:

2012

formato:

colore

uscito in sala:

28/02/2013

Quello era un giorno di festa, la prima comunione del figlio Lorenzo, con tutta l’agitazione che accompagna un giorno cosi, in un modesto appartamento di periferia. Il vestito buono, il rinfresco per festeggiare con i parenti un grande avvenimento. Chi avrebbe mai potuto pensare che tutti allegri dopo la cerimonia, Agostino, sua moglie Anna, il caustico Nonno Rocco, i due figli Erica e Lorenzo accompagnati da tutta la famiglia del cognato, Sergio, Romana e i loro figli Rossana e Luca, arrivati sul pianerottolo, avrebbero trovato la porta chiusa, la serratura cambiata e degli sconosciuti dentro la propria abitazione. Gli avevano rubato casa, pratica diffusa nei palazzoni popolari delle nostre città.
Inizia cosi una guerra epocale e tragicomica tra poveri, o forse sarebbe meglio dire tra nuovi poveri, per la riconquista di un diritto inalienabile, il diritto ad una casa.