Efp Guide IT
martedì 25 giugno 2019

Maraviglioso Boccaccio

vedi anche

trailer

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Maraviglioso Boccaccio

Maraviglioso Boccaccio

Maraviglioso Boccaccio

titolo originale:

MARAVIGLIOSO BOCCACCIO

sceneggiatura:

Paolo Taviani, Vittorio Taviani, dal "Decamerone" di Giovanni Boccaccio

fotografia:

scenografia:

produzione:

Stemal Entertainment, Cinemaundici, Rai Cinema, Barbary Films, con il contributo del MiBAC, in associazione con AMER, Acetificio Carandini Emilio, Cinefinance Italia, Indéfilms 3, con il sostegno di Eurimages, Regione Toscana, Regione Lazio, con la collaborazione di Toscana Film Commission

vendite estere:

paese:

Italia/Francia

anno:

2015

durata:

120'

formato:

colore

uscito in sala:

26/02/2015

Lo sfondo è quello della Firenze trecentesca colpita dalla peste, che spinge dieci giovani a rifugiarsi in campagna e a impiegare il tempo raccontandosi delle brevi storie. Drammatiche o argute, erotiche o grottesche, tutte le novelle hanno in realtà un unico, grande protagonista: l’amore, nelle sue innumerevoli sfumature.
Sarà proprio l’amore a diventare per tutti il migliore antidoto contro le sofferenze e le incertezze di un’epoca.

NOTE DI REGIA:
Raccontiamo questa storia, anzi queste storie, ispirate al Decamerone di Boccaccio, perché accettiamo la sfida: ai colori cupi della peste – ieri come oggi la peste, in varie forme, è dappertutto – contrapporre i colori trasparenti dell’amore, dell’impegno, della fantasia. Poi c’è il caso, come sempre, ma questo renderà più appassionante il nostro racconto.
Abbiamo detto grazie a questo gigante teneramente illuminato dalle vicende amorose, anche aspre, dei suoi personaggi: donne per lo più, giovani, meno giovani, tante femmine desiderose d’amare in libertà. Abbiamo detto grazie Boccaccio, arrivederci Boccaccio: ora noi ce ne andiamo per la nostra strada a raccontare una nuova verità, quella di un film, il nostro.