Sbarre

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Sbarre

titolo originale:

SBARRE

titolo internazionale:

BARS

sceneggiatura:

Elisa Dondi, Elettra Pierantoni, Davide Bertoli, Michela Straniero

paese:

Italia

anno:

2014

durata:

51'

formato:

HD - colore

status:

Pronto (18/04/2014)

premi e festival:

Il Centro Sperimentale di Cinematografia nel luglio 2013 ha realizzato un laboratorio didattico curato da Daniele Segre con gli allievi dei corsi di regia, sceneggiatura, suono e montaggio. Un'esperienza professionale importante, umanamente straordinaria, che ha permesso la realizzazione di Sbarre, un film documentario che ha come protagonisti le detenute, i detenuti e gli agenti della polizia penitenziaria che raccontano in modo naturale la quotidianità della loro vita in carcere: dal giorno del loro arrivo alle difficoltà di convivenza in una situazione di grave sovraffollamento - chiusi per 22 ore in celle minuscole da dividere in tre detenuti - alla carenza di personale di sorveglianza, ai turni stressanti degli agenti, da soli a sorvegliare sezioni di 60/70 detenuti.

NOTE DI REGIA
Sbarre si propone di far uscire dalle mura del penitenziario i racconti, i volti e le voci di una sofferenza e vuole porsi come contributo ad una riflessione necessaria affinché le condizioni di vita nelle carceri italiane possano raggiungere i livelli di civiltà richiesti con grande urgenza dall'Unione Europea. Il documentario è stato realizzato grazie alla disponibilità del Ministero della Giustizia, del Provveditore dell’amministrazione penitenziaria della Regione Toscana e del Direttore del Nuovo Complesso Penitenziario di Firenze Sollicciano.