Fino in fondo

titolo originale:

FINO IN FONDO

musica:

Alessandro Pintus, Stefano Rachel

produzione:

Ombre Rosse Film Production, Associazione Sguardi Critci

paese:

Italia

anno:

2014

durata:

74'

formato:

colore

status:

Pronto (01/09/2014)

premi e festival:

Quando il lavoro finisce inizia la rabbia: un documentario in cui in un ambiente disordinato, instabile e fortemente in crisi, il Sulcis, uomini operai sono determinati a lottare seguendo l'esempio storico dei padri e dei nonni uniti da un irrinunciabile oggetto di identità: il casco! Attraverso gli sguardi e i volti dei protagonisti alternati a momenti di manifestazioni e iniziative, vengono svelate verità spesso taciute su accordi tra politiche neo-liberiste e multinazionali senza scrupoli che non considerano gli operai persone ma solo numeri.
(Paola Piacenza)


NOTE DI REGIA:
Il film volge l’attenzione sul disagio della precarietà personale, esistenziale e persino storico, legato al tipo di presenza ingannevole e rapinosa delle varie multinazionali che si sono succedute. Una fotografia desaturata con un punto di vista multiselettivo in un ambiente disordinato, instabile e fortemente in crisi, attraverso gli sguardi e i volti dei protagonisti alternati a manifestazioni, iniziative e momenti di lotta ci permettere di raggiungere fino in fondo il sentimento di anime che vivono in un territorio postindustriale.