Efp Guide IT
martedì 25 giugno 2019

Fuori dal Coro (opera prima)

vedi anche

trailer

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Fuori dal Coro

Fuori dal Coro

titolo originale:

FUORI DAL CORO

sceneggiatura:

fotografia:

montaggio:

scenografia:

Sergio Chiovaro

costumi:

Marilena Manzella

distribuzione:

paese:

Italia

anno:

2014

durata:

97'

formato:

HD - colore

uscito in sala:

04/06/2015

Terrasini. Dario e Nicola, amici d'infanzia, trascorrono le loro giornate aspettando semplicemente che passino.
Il primo si è appena laureato e teme di non riuscire a trovare un lavoro. Il secondo, tra uno spinello e l'altro, "sopravvive" facendo il tappezziere.
Fumare erba è il loro passatempo preferito e di tempo libero, Dario e Nicola, ne hanno parecchio.
Un giorno, ancora un po' "sballati", vengono colti in flagrante dai carabinieri del paese e condotti in caserma. Graziati dalle forze dell'ordine, non sanno ancora però, che le loro strade stanno per dividersi.
Dario, sotto promessa di un lavoro, accetta di consegnare una busta contente dei documenti a Roma. Un lavoro tranquillo gli ha assicurato “Il Professore”.
Senza pensarci troppo, Dario, dopo aver chiesto all’amico di nascondere la busta nel sedile della sua auto, parte per Roma.
Una volta arrivato, nulla va come aveva immaginato, né come il professore gli aveva garantito. Colui che deve intercedere per la consegna, altro non è che suo zio Tony.
Tony Scrima ,attore mancato, vive a Roma e cura gli affari di una strana agenzia viaggi che fa capo ad un certo Palminteri.
Zio e nipote, non si parlano dalla morte del padre di Dario.
L’evidente tensione tra i due, viene messa subito da parte per portare a termine il lavoro e consegnare la busta a Pancev, uno slavo poco raccomandabile. Al momento della consegna però, la busta sembra essere sparita e l’unica salvezza è la fuga.
Nel frattempo Nicola, che non ha mai messo la busta nell'auto di Dario, sta portando avanti alcuni affari con "Il pidocchio", usando una parte dei soldi contenuti nella busta.
Perchè sì, non c'erano documenti nella busta. E Nicola, tutt'altro che riservato, l'ha scoperto.
In fuga da Pancev e dalla sua banda di slavi, Dario e Tony arrivano in Sicilia, ma il pericolo è ancora dietro l’angolo e Dario viene rapito da Pancev che li ha inseguiti fino a Terrasini. Tony e Nicola, organizzano allora un incontro per liberare Dario e consegnare la busta ma la missione si conclude con l'uccisione degli slavi per mano di Tony.
Tra i colpi di testa di Nicola da gestire e la necessità di far sparire i cadaveri,Dario e Tony ricuciono i pezzi del loro rapporto, chiarendo parte dell'astio che li ha tenuti distanti per tutto questo tempo.
Ucciso Pancev, l'unico problema sembra rimanere il Professore, che però muore ucciso dai suoi stessi vizi. Quello che sembra un deus ex machina, diventa però solo l'inizio della tragedia.