Il Segreto di Otello

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Il Segreto di Otello

Il Segreto di Otello

titolo originale:

IL SEGRETO DI OTELLO

titolo internazionale:

OTELLO'S SECRET

sceneggiatura:

montaggio:

produttore:

Andrea Sisti

paese:

Italia

anno:

2015

durata:

62'

formato:

colore

status:

Pronto (16/01/2015)

premi e festival:

A pochi passi da Piazza di Spagna, nel cortile di un palazzo romano, si trova un'antica trattoria. Dall'immediato dopoguerra in poi, aveva preso l'abitudine a ritrovarvisi un gruppo di giovani registi e sceneggiatori quali Scola, Monicelli, Fellini, Pasolini, Maselli, Pontecorvo, Antonioni, Visconti, Scarpelli, Benvenuti, De Bernardi, Solinas, De Sica, Risi, Age, Rossellini, Pirro, Zeffirelli e di attori quali Gassman, Mastroianni, Mangano, Vitti, Sordi, Bosè e molti altri.
Il ristorante di Otello e Nora, sarebbe presto diventato il loro ufficio e punto d'incontro, tanto che i produttori cinematografici chiamavano direttamente il telefono del ristorante per contattarli. Negli anni a venire sui tavoli della trattoria "Otello alla Concordia" si sarebbero scritte le pagine più belle del Neo-realismo e successivamente della "commedia all'italiana". Ancora oggi ogni mercoledì sera molti dei protagonisti di quella stagione insieme alle nuove generazioni di attori e registi sono soliti incontrarsi per parlare di cinema tra un buon piatto e una partita a carte.
Also actors, directors and writers from the international scene would often visit the restaurant. Brando, Peck, Hepburn, De Niro, Coppola, and the french Trintignant, Carrière, Chabrol, Vadim, Bardot and many more could often be seen eating at Otello's while working in Rome.
"Il segreto di Otello" ricorda e celebra quel periodo di storia attraverso le testimonianze di attori, registi, produttori, sceneggiatori e musicisti che ieri e oggi hanno frequentato il locale contribuendo a crearne la fama. Nel documentario inoltre è presente una sintesi di due serate di musica dal vivo che hanno avuto luogo nel ristorante stesso in onore di questi grandi maestri del cinema e alla quale hanno partecipato musicisti come Donovan, Pete Seeger, Luca Barbarossa, Francesca Schiavo e Luca Sapio.