A proposito di Franco

vedi anche

trailer

titolo originale:

A PROPOSITO DI FRANCO

titolo internazionale:

REGARDING FRANCO

cast:

Franco Indovina, Lorenza Indovina, Francesco Rosi, Ennio Morricone, Piero Tosi, Roberto Andò, Emiliano Morreale, Marco Giusti, Pier Luigi Pizzi, Bruno Altissimi, Angelo Guglielmi, Giancarlo Dettori, Gabriella Giorgelli, Cosimo Cinieri, Carlo Di Carlo, Roberto Perpignani, Rino Barillari, Giuseppe Galluzzo

sceneggiatura:

Gaetano Di Lorenzo, Francesco Torre

fotografia:

montaggio:

Giuseppe Vaiuso

produttore:

Francesco Torre

paese:

Italia

anno:

2015

durata:

70'

formato:

HD/DCP - colore & b/n

status:

Pronto (31/05/2015)

premi e festival:

  • RIFF - Roma Independent Film Festival 2016: Out of competition
  • Taormina Film Fest 2015: Evento Speciale
  • ViaEmili@DocFest 2015: Concorso
  • DonnaFugata Film Fest 2015: L'Isola come Set/Doc
  • Sciacca Film Fest 2015: Concorso Documentari - Premio Miglior Documentario
  • Ortigia Film Festival - OFF 2015: Vetrina Documentari
  • San Gio' Video Festival 2015: Concorso - Premio Cineclub Doc
  • Biografilm Festival 2015: Biografilm Italia
  • Corto Tendenza 2015: Omaggio a Lorenza Indovina

Dagli esordi ai film della maturità, dagli ideali politici alla vita privata, il documentario di Gaetano Di Lorenzo esplora l’universo Indovina con l’aiuto di una lunga serie di interventi autorevoli (familiari, amici, collaboratori, critici cinematografici) e di materiale di repertorio proveniente da Istituto Luce, Teche Rai, Centro Sperimentale di Cinematografia, Mediaset, Archivio storico del cinema italiano, Piccolo Teatro di Milano, Teatro Massimo di Palermo, Associazione Michelangelo Antonioni e altri fondi privati.
Il racconto procede in ordine cronologico, nel tentativo di ricostruire con rigore filologico ed umana empatia la vita e le opere del nostro, mai finora protagonista di studi retrospettivi e specialistici.
Interviste e materiali d’epoca saranno intervallati da segmenti di fiction avente ad oggetto una breve ricostruzione d’epoca, ricostruzione nella quale è evocato l’ultimo viaggio di Indovina, ovvero la corsa in auto del 5 maggio 1972 per raggiungere l’aeroporto di Fiumicino.
Altre riprese in esterni sono state realizzate a Palermo e a Roma, i due “poli” privati e professionali della vita di Franco Indovina.
Franco Indovina nasce a Palermo nel 1932 e muore nella strage aerea di Montagnalonga, nei pressi dell’aeroporto palermitano di Punta Raisi, nella notte tra il 5 e il 6 maggio 1972. Prematuramente scomparso dalle scene e dalla vita artistica, Indovina fu riconosciuto per il suo valore artistico dai più grandi maestri del cinema internazionale, quali Bergman, Antonioni, Visconti e Rosi, tutti d'accordo nel definire il regista un autore dalla satira pungente, grottesca, surreale. Il suo cinema spaziò dalla commedia dai toni leggeri al genere avventuroso, dal film di costume al registro sentimentale. Realizzò ben quattro lungometraggi e due film brevi, tra cui "Mènage all'italiana", "Lo scatenato", "Giochi particolari" e "I 3 nel Mille", film dove il livello di scrittura cinematografica, a detta di molti critici, rasenta la perfezione.