Bullied to Death (opera seconda)

vedi anche

sito ufficiale

teaser

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Bullied to Death

Bullied to Death

titolo originale:

BULLIED TO DEATH

regia di:

sceneggiatura:

fotografia:

Claudio Piludu, Giorgio Russo, Emanuela Falqui, Bouche Vert, Giorgio Marturana, Antonio Cauterucci

montaggio:

Federica Orrù

scenografia:

Emanuela Russo

produzione:

Zena Film, Fare Arte e Cinema in Sardegna, Atlantis Moon Productions

paese:

Italia/USA

anno:

2016

durata:

75'

formato:

colore

premi e festival:

Il film prende spunto dalla vera storia del giovane Jamey, quattordicenne americano suicidatosi nel settembre del 2011 dopo i ripetuti atti di bullismo cui veniva sottoposto, in seguito al suo coming out, a scuola e sul web. Alla storia di Jamey si legano le storie di giovani gay, lesbiche e trans uccisi o indotti al suicidio in diverse parti del mondo. Il 17 maggio 2071 a sessant’anni dalla morte del giovane, durante la giornata mondiale contro l’omofobia e la transfobia, un gruppo di artisti si ritrova unito in una performance commemorativa che attraversa l’arco dell’intera giornata.