Producers on the Move
lunedì 19 agosto 2019

Mia madre fa l'attrice

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Mia madre fa l'attrice

titolo originale:

MIA MADRE FA L'ATTRICE

regia di:

cast:

Silvana Stefanini, Mario Balsamo, Giò Nero, Adalberto Baldini, Desy Doni, Antonella Canali, Daniele Ferlisi, Marco Paccosi, Bernardo Castrichella, Marco Castrichella, Ornella de Falco, Fausto Visentini, Fiorella Di Raimo, Luciano Cavallaro, Emanuela Stefanini, Giorgio Stefanini

fotografia:

montaggio:

produzione:

paese:

Italia

anno:

2015

durata:

78'

formato:

colore

uscito in sala:

25/08/2016

premi e festival:

Una madre esuberante, se non ingombrante (e anche qualcosa in più), e un figlio regista, a tratti ancora bloccato dalla sua presenza. Il cinema diventa un modo per trovare un rapporto, forse anche grazie al passato di attrice della donna. Attrice per una breve stagione non particolarmente memorabile: se non per un unico film, in cui sessant’anni prima la donna recitò il suo ruolo più importante e che poi, ironia della sorte, non ebbe mai occasione di vedere. Una lacuna che sarà proprio il figlio a colmare.

NOTE DI REGIA:
Io e mia madre abbiamo una cosa in comune: nella vita abbiamo lasciato un bel po’ di cose in sospeso. Ma no, sbaglio! Ne abbiamo anche un’altra: il cinema. Da lei la mia confusione tra cosa è reale e cosa finto. Mia madre fu attrice fino ai venticinque anni. Poche parti, di poco rilievo, tranne l’ultima in La barriera della legge, con Rossano Brazzi, dove in origine doveva avere quattro scene. Ma anche lì lei si sospese. Uno dei produttori, da lei respinto, ne fece togliere una parte dal montaggio e così lei se ne andò prima del completamento, senza vedere il risultato finale... E non l’aveva mai visto! Finora.