A. A. professione attrice

titolo originale:

A. A. PROFESSIONE ATTRICE

regia di:

cast:

Adriana Asti, Corrado Augias, Francesco Barilli, Alessio Boni, Mauro Conte, Willem Dafoe, Vincent Darré, Ninetto Davoli, René de Ceccatty, Giorgio Ferrara, Luigi Lo Cascio, Enrico Medioli, Jean Sorel, Franca Valeri

musica:

Giulia Casari

produttore:

produzione:

paese:

Italia

anno:

2015

durata:

83'

formato:

colore

status:

Pronto (23/10/2015)

premi e festival:

Il film documentario ripercorre la carriera teatrale e cinematografica di Adriana Asti. E' un racconto sui grandi incontri che l'attrice milanese ha avuto nel suo lavoro di attrice e nel privato: gli amici scrittori Natalia Ginzburg e Giuseppe Patroni Griffi (che per lei hanno scritto due commedie portate in scena con gran successo: Ti ho sposato per allegria e Gli amanti dei miei amanti sono i miei amanti), Pier Paolo Pasolini (Adriana è la prostituta Amore nel primo film di Pasolini, Accattone, e grande amica del poeta e regista), l'incontro con Luchino Visconti (prima sulle tavole del palcoscenico e dopo al cinema con Rocco e i suoi fratelli e Ludwig), fino ad arrivare ai suoi lavori più recenti sul grande schermo (La meglio gioventù di Marco Tullio Giordana e Pasolini di Abel Ferrara) e in scena con Giorni Felici con la regia di Bob Wilson e Danza Macabra con al regia di Ronconi.
Il film mostra anche un lato poco noto e singolare di Adriana Asti, quello di scrittrice di commedie (Alcool portata in scena con l'amica Franca Valeri che in A.A. professione attrice partecipa con una simpatica intervista) e romanzi, che la rendono una attrice unica nel suo genere.