BODY GUARDS

vedi anche

sito ufficiale

trailer

backstage

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

BODY GUARDS

BODY GUARDS

titolo originale:

BODY GUARDS

regia di:

montaggio:

produzione:

distribuzione:

paese:

Italia

anno:

2000

durata:

100'

formato:

colore

uscito il:

22/12/2000

Paolo, Fabio e Ciro sono tre carabinieri che, durante l’inseguimento di un ladruncolo, rovinano un appostamento delle forze speciali per la cattura di un pericoloso narcotrafficante. I tre vengono radiati dall’Arma e restano così disoccupati.
Hanno professionalità da vendere, ma cosa possono fare? Il lavoro che fa per loro è quello delle guardie del corpo: belle donne, limousine, vip… che sogno!
I tre, armati di belle speranze, si presentano nella più grande agenzia di guardie del corpo di Roma. Ottengono tre piccoli casi durante i quali devono dimostrare la loro attitudine al mestiere. Fabio deve sorvegliare Victoria Silvstedt, che lo costringe a fare su e giù per l’Italia pedinando il suo fidanzato di cui è follemente gelosa. Paolo crede di dover sorvegliare Anna Falchi che fa un calendario sexy, ma si ritrova a fare il dog-sitter dell’antipatico cagnolino della ragazza. Ciro fa la guardia del corpo a Luca Laurenti.
I tre casi finiscono male e i tre vengono cacciati dall’agenzia. Ma non si arrendono e decidono di sottrarre un altro incarico all’agenzia per dimostrare la loro bravura. Ai tre si unisce il magazziniere dell’agenzia, Romolo, che ha sempre sognato di fare il bodyguard e li ricatta: o fa parte della squadra o spiffera tutto al direttore.
I quattro prendono così sotto la loro protezione un centro di benessere e i suoi ospiti vip, tra cui Megan Gale e Massimo Giletti. Neanche a dirlo la situazione precipita e i nostri si ritrovano cacciati anche dalla beauty farm. La fortuna però arriva in loro soccorso: il direttore dell’agenzia che ha scoperto tutto, invece di punirli vuole affidare loro un incarico. I nostri esultano, ma non sanno che dovranno fare da esca per un pericoloso maniaco che ha minacciato Cindy Crawford. Faranno le guardie del corpo di una sosia della modella, assunta per fare da specchietto per le allodole. Ma, per un disguido, viene affidata loro la vera Crawford.