ASUDDELSOLE (opera seconda)

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

ASUDDELSOLE

ASUDDELSOLE

ASUDDELSOLE

titolo originale:

ASUDDELSOLE

titolo internazionale:

SOUTH OF THE SUN

fotografia:

montaggio:

vendite estere:

paese:

Italia

anno:

2001

durata:

86'

formato:

colore

uscito in sala:

26/04/2002

Agosto, una Milano anonima, periferica e operaia. Gianni è un ventenne inquieto che soffre per avere un fratello gemello chiuso in un Istituto per andicappati.
Il padre, Anselmo, un operaio cinquantenne, dopo la morte della moglie non ha ne i mezzi ne la voglia di badare ai figli. Gianni vive per conto suo e lavora a un distributore di benzina, il suo tempo libero è diviso tra le visite al fratello Moreno, al quale è legato da un apporto affettivo viscerale e la sua ragazza Betty. Anche lei ha vent’anni e oltre a non avere un lavoro è in continuo conflitto con la madre Cristina a causa del rapporto sentimentale che la donna ha con Riccardo, un architetto senza scrupoli.
Gianni trascina Betty dentro quella che da tempo è diventata la sua ossessione, riuscire a riportare a casa Moreno. La situazione precipita quando Anselmo firma l'affidamento del figlio handicappato. Gianni non sa cosa fare, ma è certo che per riavere Moreno servono tanti soldi, e subito. Solo così riuscirà a convincere il padre a ritirare quella firma.
Alla pompa di benzina dove lavora fanno una rapina. Gianni osserva tutto come ipnotizzato e più tardi recupera la pistola che un malvivente aveva perso durante la fuga. Betty è ancora ai ferri corti con la madre.
Una sera la ragazza di proposito esce con Riccardo e fanno l'amore in auto. Lei odia quell'uomo ambiguo e vorrebbe che Cristina lo lasciasse. Quando la madre scopre tutto, Betty si confida con Gianni. Lui reagisce male, ma poi tutto rientra. Il giorno dopo Gianni accompagna Betty in un supermercato per un posto da commessa. All'improvviso Gianni estrae la pistola e minaccia il titolare. Gli basta un'occhiata e anche Betty sta al gioco. Alla fine scappano a piedi confondendosi tra la gente. Si precipitano a casa del padre e con i soldi alla mano lo convincono ad andare a prendere Moreno. Finalmente Gianni ha ritrovato il fratello e insieme si possono godere la sensazione di libertà che la città deserta gli regala. Gianni si porta Moreno anche al lavoro, lo aiuta a pulire i vetri delle auto. Dopo lo scontro aspro tra Betty e sua madre c'è stato uno sviluppo.
Riccardo ha lasciato Cristina e lei è andata a cercare Betty a casa di Gianni. Hanno parlato poco, ma si è ristabilito un contatto.
Moreno sembra ignaro della complessità della situazione e fa tenerissime dichiarazioni d 'amore a Betty e Cristina. Betty dopo la riconciliazione con la madre va a casa di Riccardo per ucciderlo, ma poi ci ripensa...