Producers on the Move
domenica 21 luglio 2019

Spoof

vedi anche

sito ufficiale

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Spoof

titolo originale:

SPOOF

cast:

Vicens Alba, David Pietroni

sceneggiatura:

Gaia Bracco, Jonathan Zarantonello, Leonardo Settimelli

fotografia:

Daniele Persica, Marco Munarini

musica:

Flippermusic

effetti visivi:

Primo De Santis, Paolo Landolfi

paese:

Italia/USA

anno:

2013

durata:

67'

formato:

DCP - colore

aspect ratio:

1:1.85

100 piccole parodie di grandi film.
100 parodie da dieci secondi a un minuto.
I personaggi iniziano ad interagire e gli episodi si fondono uno con l’altro, fino a creare un nuovo film.
James Bond è il protagonista di Spoof, un eroe frustrato perchè non riesce ad trovare il modo di completare la sua famosa frase: “Il mio nome è…”, prima che gli sparino. Proprio così: finalmente, dopo 50 anni, la pistola nella sequenza titoli spara al nostro eroe e innumerevoli altre sfide gli si presenteranno, fino alla “skyfall” finale…
Leatherface di “Non Aprite Quella Porta” e la silhouette di Alfred Hitchcock, dela serie tv, dovranno affrontare sfide non meno complesse, nel cercare di accendere una motosega e di vincere delle comuni paure, perché il Maestro del Brivido si rivelerà sorprendentemente più pauroso delle vittime dei suoi film…
Ma è in buona compagnia, c’è anche un Ispettore Clouseau in versione animata, dalla sequenza titoli della saga della Pantera Rosa, che dimostrerà di non essere abbastanza coraggioso nell’affrontare una pantera molto più aggressiva di come siamo abituati a conoscerla...
Ci penserà Rocky Balboa a dimostrare agli altri personaggi come combattere i propri nemici interiori, in “Rocky vs Rambo”, ma non sarà pronto per un inaspettato nemico esterno: Adrian...
Il suo impegno sarà d’incoraggiamento per Indiana Jones e Nosferatu, che incontreranno dei personaggi inaspettati nelle scene più celebri dei loro film e questo prima che appaia una specie davvero diversa di Squalo...