Producers on the Move
martedì 20 agosto 2019

Rosso cenere

clicca sulle immagini per scaricare le foto in alta risoluzione

Rosso cenere

titolo originale:

ROSSO CENERE

cast:

Stefanino Cincotta, Luigi Zaìa, Alfredo Giorgianni, Giuliana Adamo, Mario Zaìa "Zazà", Adriano Aprà

fotografia:

musica:

Machinefabriek, John Tillbury, Steve Peters

paese:

Francia/Italia

anno:

2013

durata:

60'

formato:

colore

status:

Pronto (17/07/2013)

premi e festival:

Rosso Cenere è un documentario "Borderline", in cui vengono esplorati, mappati, gli aspetti poetici, mistici, visionari, dell'isola di Stromboli e dell'omonimo film realizzato dll'autore neorealista Roberto Rossellini nel 1949. Gli archivi -tratti dalla copia recentemente restaurata del film Stromboli, da documentari di De Seta girati nelle Eolie, filmini privati, inediti, della Ingrid Bergman - vengono decostruiti rispetto alle strutture originali. Oltrepassando gli itinerari battuti della narrazione lineare, tradizionale, le immagini di repertorio si succedono in maniera onirica, con l'obbiettivo di raffigurare le personalità dei protagonisti, creare coincidenze, correspondances, tra le loro storie e le vicende del film rosselliniano, e infine per tramutare l'isola vulcanica in un labirinto mitico, in cui si incontrano, si specchiano l'un nell'altro, i fantasmi del passato e presente. I protagonisti di Rosso Cenere sono quattro strombolani, due dei quali direttamente coinvolti nel film di Rossellini, e il critico cinematografico Adriano Aprà, massimo esperto dell'opera rosselliniana.